Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Dop per il pecorino crotonese, un valore in più

Da oggi iscrizione nel registro delle eccellenze europee
1.04K 0

Al pecorino crotonese è stato riconosciuto da Bruxelles  il marchio dop. E’ una buona notizia per il made in Calabria e in particolare per il prodotto crotonese che da oggi potrà fregiarsi dell’iscrizione nel Registro europeo delle eccellenze alimentari e conseguentemente del macchio “Dop”, ossia denominazione d’origine protetta.La decisione pecorino1 diventerà esecutiva dopo la pubblicazione, prevista entro pochi giorni, sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.Con il “Pecorino di Crotone Dop“, sono salite ormai a 1.250 le denominazioni d’origine e le indicazioni geografiche (Dop e Igp), protette nell’Ue, di cui l’Italia è Paese leader.Il “Pecorino Crotonese Doc” è un tipo di formaggio a pasta dura, semicotta, prodotto esclusivamente con latte intero di pecora. La zona di provenienza del latte, di produzione e stagionatura comprende numerosi comuni in provincia di Crotone ma anche di Catanzaro e Cosenza.