Notizie, cronaca, sport, eventi della Città di Lamezia Terme

Cittadino Agricoltura

Ritorna la Festa del vino a cura dell’Associazione culturale San Nicola nel centro storico di Sambiase

Convivialità, allegria e spirito di comunità in uno degli scorci più suggestivi della città
189 0
Ritorna la Festa del vino a cura dell’Associazione culturale San Nicola nel centro storico di Sambiase

LAMEZIA. È tutto pronto per la “Festa del vino 2019” che si terrà sabato prossimo in via Porchio e piazza Santa Sofia, nel pieno centro storico di Sambiase. La manifestazione, ideata e promossa dall’associazione culturale San Nicola guidata da Pino Morabito, dopo alcuni anni di assenza ritorna in quella che è stata da sempre la sua location naturale. Proprio in piazza Santa Sofia il sodalizio ha la sua sede; un luogo dal fascino straordinario, fatto di vicoli e vecchie case, dove nel corso degli anni l’associazione ha svolto numerosi eventi. Iniziative finalizzate al recupero della tradizione, alla riscoperta degli usi e costumi del passato che i soci della San Nicola vogliono riproporre all’intera comunità lametina ed in particolare alle giovani generazioni. La “Festa del vino 2019”, secondo le intenzioni del presidente Morabito, è ancora una volta un omaggio alle nostre radici, alla storia del territorio.

Chi parteciperà alla festa potrà brindare con calici fruttati e profumati donati dalle migliori case vinicole lametine e calabresi. Il buon novello sarà accompagnato da una lauta cena che, dall’antipasto al dolce, sarà preparata dai soci e dalle signore dell’associazione. Pietanze, anche queste, che offriranno ai graditi commensali il gusto della gastronomia locale, della nostra cucina a base di prodotti della terra rigorosamente a chilometro zero. L’auspicio, naturalmente, è quello di far riportare nel centro storico un evento che da sempre ha registrato il favore del pubblico. I lametini, nelle precedenti edizioni, hanno sempre risposto con piacere all’invito dell’associazione che è sempre riuscita a realizzare una vera festa di comunità. Il costo del biglietto per poter accedere all’area della manifestazione e per poter degustare il menu completo è di 5 euro. L’incasso sarà devoluto in beneficenza, così come sempre è stato fatto anche nelle precedenti edizioni. L’associazione San Nicola ringrazia gli sponsor che sostengono l’iniziativa donando i prodotti alimentari e il vino necessari per la festa.

L’invito è dunque per sabato prossimo, 30 novembre, a partire dalle 19. A tagliare il nastro sarà il sindaco Paolo Mascaro.